San Valentino in Valle d’Aosta

Quando il giorno di San Valentino capita nel fine settimana diventa possibile organizzare una piccola vacanza tutto compreso approfittando delle tante offerte convenienti proproste dagli operatori turistici e delle manifestazioni organizzate dai comuni.
Perchè non prendere in considerazione una fugace vacanza a due  sulle montagne della Valle d’Aosta? La stagione invernale non è ancora conclusa rendendo possibile la pratica degli sport invernali e di certo un tramonto tra le  vette più alte d’Europa possiede un  notevole fascino.
Il comune di Courmayeur ha scelto come suo patrono invernale proprio il Santo protettore degli innamorati e a lui dedica una ricca serie di eventi e manifestazioni denominata “Primo Amore”.
Se proprio volete stupire e stupirvi potete optare per la Sky Way del Monte Bianco, l’avveniristica funivia propone:  andata e ritorno fino a Punta Helbronner, dolce, brindisi e foto ricordo sulla terrazza panoramica a 3470 metri di quota.
Se volete invece esagerare vi aspetta “San Valentino in mongolfiera”. Partenza da Aosta e  volo  tra i “4 Quattromila” d’Europa. Brividi assicurati.
All’insegna del classico è invece la proposta del Forte di Bard.   Brindisi all’interno della Cappella del Forte e visita guidata della mostra Golden Age che espone capolavori dell’arte fiamminga e olandese. La cena elegante  con musica d’ambiente nei locali della Polveriera concluderà la giornata .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *