Trekking urbano edizione 2015

Ben 50 città italiane hanno aderito alla manifestazione: Amelia, Ancona, Arezzo, Asciano, Ascoli Piceno, Asolo, Avellino, Biella, Bologna, Cagliari, Catania, Ceglie Messapica, Chieti, Cividale del Friuli, Conegliano, Correggio, Cosenza, Favignana, Feltre, Forlì, Grosseto, Iglesias, La Spezia, Lucca, Macerata, Manciano, Mantova, Murlo, Napoli, Narni, Oderzo, Padova, Palermo, Palmanova, Pavia, Pistoia, Ragusa, Rieti, Salerno, Salsomaggiore Terme, San Giustino, Siena, Spoleto, Tempio Pausania, Terracina, Trento, Treviso, Urbino, Valdobbiadene, Vittorio Veneto.

La cucina italiana sarà la regina dell’edizione 2015 del Trekking urbano, un modo per dare gusto alle camminate di chi vuole scoprire gli angoli più suggestivi delle città che aderiscono all’iniziativa.  Degna conclusione di ogni camminata sarà la  degustazione di prodotti e piatti della tradizione enogastronomica italiana.

Per ulteriori informazioni sul programma si può consultare il sito: http://www.trekkingurbano.info/

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *